Oasis – Be here now

Oasis - Be here now (1997) copertina album

(Questa sottospecie di recensione è stata scritta molti anni fa, nel mio 2007 milanese. Oggi la riscriverei in maniera totalmente diversa, ma ho pensato di lasciarla nella versione originale, che conserva tutta l’irruenza dell’amore folle per questo album.)

Be here now è stato il mio primo cd e sarà anche l’ultimo che ascolterò prima di sposarmi. In fondo, sposarsi è un po’ come morire (o come rinascere). Insomma, è l’ultimo ricordo che voglio avere della mia gioventù. Anche se mi sposo a settantotto anni con la mia badante austroungarica.

Può piacere, può non piacere, si può opinare che i 2 album precedenti erano molto meglio (ma non per me, e so di esser l’unico a pensarlo), si può anche pisciar sopra agli Oasis, ma non si può negare che questo album È gli anni ’90, nel bene e nel male. A partire dalla copertina, dal booklet, pieni di colori, patinati all’estremo, kitsch a go-go (la macchina nella piscina… storia, è storia!); per passare alle canzoni, tutte volutamente e smaccatamente ridondanti, che affrontano le solite tematiche da teenager (cioè le lyrics sono tutte da buttare, evviva!).

Insomma, diamo un bel calcio alla musica colta e usciamo in A cold and frosty morning per piazza Duomo con le Tiger ai piedi (se solo facessero il mio numero, ndr) e i capelli pettinati a caschetto (osceni), tanto che ce frega a noi, I’ll have my way/ In my own time/ I’ll have my say/ My star will shine. Ok la smetto. Tanto, cosa devo dirvi di più?

Ah, avrei dovuto parlare della musica! Un momento, quale musica? Questo è solo un album di merdoso urban brit-rock. E io lo amo.

Oasis – Be here now tracklist

  1. D’you know what I mean? – 7:42
  2. My big mouth – 5:02
  3. Magic pie – 7:19
  4. Stand by me – 5:56
  5. I hope, I think, I know – 4:22
  6. The girl in the dirty shirt – 5:49
  7. Fade in-out – 6:52
  8. Don’t go away – 4:48
  9. Be here now – 5:13
  10. All around the world – 9:20
  11. It’s gettin’ better (Man!!) – 7:00
  12. All around the world (Reprise) – 2:08

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.