Il mulino del Po è un romanzo di Riccardo Bacchelli che narra la saga della famiglia Scacerni, molinari sul Po ferrarese, dalla ritirata napoleonica di Russia nel 1812 alla Grande Guerra sul Piave, nel 1918. Uscito in 3 volumi dal 1938 al 1940, con un totale di 2113 pagine, Il mulino del Po è un’opera […]

È per puro caso che sono venuto in possesso di questo gioiello. Stavo comprando online un libro usato e per ammortizzare le spese di spedizione ho acquistato un altro paio di titoli che mi parevano interessanti, fra cui il romanzo di Mario Puccini: Il soldato Cola. Uno straordinario ritratto dell’italiano in guerra. Uscito per la prima […]

Ecco un libro che considero a pieno titolo sovversivo. Lo ha scritto Angelo Gatti, generale dell’esercito italiano durante la guerra del 15-18 (al fianco di Cadorna a Caporetto), poi romanziere e saggista affermato (pubblicò con Treves, Mondadori e Garzanti). Ilia ed Alberto, uscito nel 1923, “ebbe un successo clamoroso di critica e pubblico, ma pare non […]

Ebbene sì, Canale Mussolini è un gran libro. Vincitore dello Strega 2010 – per quel che conta – il libro di Antonio Pennacchi ci consegna l’odissea di una famiglia di mezzadri del ferrarese dalla fine dell’Ottocento al secondo dopoguerra, dalla pianura padana all’Agro Pontino bonificato, dal socialismo al fascismo. Pennacchi racconta le cose come sono […]

Un pomeriggio, rincasando dopo il lavoro, sento in radio un’intervista a Matteo Nucci. Parla di corride come nessuno ne ha mai parlato. Non usa i termini tortura, atrocità, violenza, spettacolo orripilante ed è già una novità (per me). Spiega che i tori da corrida vengono allevati per 4 anni in semi-libertà e, una volta uccisi, […]