Shanda’s River è un film horror italiano diretto da Marco Rosson e scritto da Nicola Pizzi. Ho saputo della sua esistenza da un amico insospettabile, un poeta che non è un amante del genere (di solito ci scambiamo citazioni de Il grande Lebowski calate nell’attualità, ma questa è un’altra storia). Tra il “sapere” e il “lo […]

Era il 1993 quando un grande attore di film d’azione stupì tutti con la sua prima regia: L’uomo senza volto. Un film toccante in senso viscerale, cioè capace di smuovere la nostra umanità rattrappita e anchilosata. Nel 1995 il successo planetario di Braveheart (due Oscar: film e regia), nel 2004 la grandiosità e le polemiche di La […]

Alla morte del padre, la diciassettenne Giulia De Martino, pilota di Gran Turismo, e il suo fratellino vengono affidati al fratello maggiore Loris, tossicodipendente che vive in una roulotte con la compagna tossica. Senza la guida del padre, che era anche proprietario della scuderia, Giulia si trova fra due fuochi: da un lato Loris, che sembra […]

Dopo un inseguimento durato anni, sono riuscito a vedere – grazie anche ai sottotitoli di Opensubs – l’introvabile Nightmare di Romano Scavolini, conosciuto anche come Nightmare in a damaged brain. La figura di Romano Scavolini mi ha attirato per la sua strana carriera: italiano ma praticamente sconosciuto in Italia, ha diretto alcuni thriller di produzioni italiana – sono reperibili […]

Suburra di Stefano Sollima va forte al cinema: è tra i più visti della settimana (secondo). Un intrigo fra cosche e politica ben diretto e ottimamente recitato, ma tutto fumo (atmosfera) e niente arrosto (azione). Per non parlare del finale, pacchianamente definito “L’apocalisse”: poco realistico e, sotto sotto, moralista. Ecco perché non lo trovate nella mia personalissima selezione dei migliori film […]